Benvenuti!

Benvenuti! Qui troverete Libri e Film, con Trama (un po'), Recensione e Trailer

mercoledì 29 dicembre 2010

- Predator


Genere: Fantascienza, azione

Produzione statunitense - Anno 1987
Regia: John Mc Tiernan
Soggetto e Sceneggiatura: Jim e John Thomas
Scenografia: John Vallone
Effetti speciali: Richard Greenberg e Stan Winston Studio
Fotografia: Donald M. McAlpine
Musiche: Alan Silvestri

Attori: Arnold Schwarzenegger, Carl Weathers, Bill Duke, Sonny Landham, Elpidia Carillo, Richard Chaves, Jesse Ventura, Shane Black

Trama, Recensione e Trailer
Predator può essere considerato un po' l'antagonista di Alien, entrambi creature aliene, spietati predatori in lotta con alcuni rappresentanti del genere umano.
Non per nulla in seguito, questi due mostruosi abitanti di pianeti lontani, si sono ritrovati nello stesso film, accomunati da un solerte regista che ha creduto nella forza di un loro unico destino cinematografico, se questa sia stata poi una buona scelta è tutto un altro discorso.
Per il momento, torniamo alla genesi della saga, con questa prima pellicola in cui ha visto la luce il sorprendente Predator!
La storia si avvale di un Arnold Schwarzenegger in forma smagliante, qui nelle vesti del maggiore Dutch Schaeffer, inviato per una missione speciale in Centro America con l’intento di liberare degli ostaggi in mano a un gruppo di ribelli.

domenica 26 dicembre 2010

- Ufficiale e Gentiluomo


Genere: Drammatico, Sentimentale

Titolo originale: An Officer And a Gentleman
Produzione statunitense - Anno 1982
Regia: Taylor Hackford
Soggetto e Sceneggiatura: Douglas Day Stewart
Scenografia: Philip Jefferies
Musiche: Jack Nitzsche, Mark Knopfler, Buffy Sainte-Marie, Will Jennings , ZZ Top, Van Morrison

Attori e Personaggi: Richard Gere (Zack Mayo), Debra Winger (Paula Pokrifki), Louis Gossett Jr (Foley), David Keith (Sid Worley), Lisa Blount (Lynette Pomeroy) , David Caruso, Harold Sylvester, Robert Loggia

Trama, Recensione, Video
La trama si svolge principalmente in un campo di addestramento, dove Zack Mayo si ritrova a svolgere un duro corso di tredici settimane per diventare pilota della marina, scelta che inizialmente non è stata sua ma conseguenza di un regalo del padre. Dono insolito, probabilmente motivato dal fatto che il genitore è stato un marinaio, anche un po' scapestrato e sogna per il figlio la carriera prestigiosa che lui non è riuscito a fare.
Al campo le cose non sono rose e fiori e Zack, dal carattere introverso e un po' difficile, mal sopporta i metodi duri ed eccessivamente autoritari di Foley, il sergente che ha il compito di addestrare le nuove reclute. Lo scontro è inevitabile e la situazione non certo facile.

venerdì 24 dicembre 2010

- Fantaghirò


Genere: Fantasy, romantico

Produzione italiana - Anno 1991
Regia: Lamberto Bava
Sceneggiatura: Francesca Melandri e Gianni Romoli

Attori: Alessandra Martines (Fantaghirò), Kim Rossi Stuart (Romualdo), Mario Adorf, Angela Molina, Jean-Pierre Cassel, Gemelli Ruggeri, Stefano Davanzati, Katerina Frybova

Trama, Recensione e Video
In un mondo medievale di fantasia nasce Fantaghirò, terzogenita di un Re che non nasconde la delusione che questo "lieto" evento gli provoca, poiché dopo due figlie femmine, sperava vivamente nell'arrivo di un erede maschio, che potesse in futuro prendere le redini di un regno bersagliato dalle continue lotte di una guerra in atto ormai da secoli.
La piccola principessa, cresce in quest'atmosfera particolare e man mano che passano gli anni, manifesta sempre più il suo carattere decisamente poco femminile, o almeno, non in sintonia con le usanze dell'epoca.

martedì 21 dicembre 2010

- Ritorno a Cold Mountain


Genere: Drammatico, sentimentale

Produzione statunitense - Anno 2003
Regia e Sceneggiatura: Anthony Minghella
Scenografia: Dante Ferretti
Fotografia: John Sale
Montaggio: Walter Murch
Costumi: Carlo Poggioli, Ann Roth
Musiche: Gabriel Yared

Attori e Personaggi: Nicole Kidman (Ada Monroe), Jude Law (Inman Balis), Renée Zellweger (Ruby Thewes), Donald Sutherland (reverendo Monroe), Natalie Portman (Sara), Eileen Atkins (Maddy), Brendan Gleeson, Giovanni Ribisi, Philip Seymour Hoffman, Ray Winstone, Emily Deschanel

Trama, Recensione, Curiosità e Video
- Virginia, Petersburgh - durante la guerra di secessione.
L'inizio del film è un ammasso di corpi in un'enorme trincea.
Vivi, morti, si confondono nella grande distesa allucinante, colorata solo dalla tetra tonalità delle divise dei soldati e in qualche tratto, dal rosso cupo del sangue. A fare da colonna sonora, il suono delle armi, che ancora rimbombano inquietanti, portatrici di morte.
Tra quella carneficina un giovane ragazzo, Inman Balis, si guarda attorno smarrito, sul viso un'espressione d'orrore. Non è facile rimanere impassibili davanti a tanto scempio. Avrebbe voglia di fuggire, di scappare lontano da questo conflitto inutile, dall'immane violenza che lo sta inghiottendo sempre più... E poi ha fatto una promessa, alla persona più importante della sua vita.
Lì sul cuore ha una foto, Ada Monroe. Il ricordo di lei è più vivo che mai, il suono della sua voce è ancora musica. Ciò che desidera, più di ogni altra cosa al mondo, è tornare da lei!

domenica 19 dicembre 2010

- Meglio Donna Che Male Accompagnata (Geppi Cucciari)


Genere: Comico - Umoristico

Trama e Recensione
Questo libro è l'opera prima di Geppi Cucciari, meglio conosciuta come artista comica del programma Zelig. Tra le pagine ritroviamo la sua simpatia, l'indole di fiera e intelligente donna sarda che riesce a prendersi anche bonariamente in giro con tagliente e genuina ironia.
Il tema principale, come s’intuisce dal titolo, è uno spinoso problema da single, che in questo caso non riguarda solo Geppi, ma anche Stefania e Lucia, sue amiche del cuore. Sono tutte e tre trentenni in carriera, trapiantate nella caotica Milano, ma con il cuore e parentela ancora stanziali nella natia Sardegna.
E' proprio da lì che arriva, una mattina di quasi primavera, un qualcosa che getta ben presto un po' tutte nello sconforto, anzi, nel panico totale!
Geppi ci rivela la spinosa questione già nel capitolo Zero, nel momento in cui riceve una lettera, con l'indirizzo scritto a mano in bella grafia.

venerdì 17 dicembre 2010

- Al Cinema Dal 17 Dicembre


The Tourist

Genere: Drammatico, Thriller
Produzione italiana, francese e statunitense
Regia: Florian Henckel Von Donnersmarck
Sceneggiatura: J. Fellowes, C. McQuarrie, J. Salle
Fotografia: John Seale
Musiche: Gabriel Yared

Attori: Angelina Jolie, Johnny Depp, Rufus Sewell, Paul Bettany, Timothy Dalton, Ralf Moeller, Raoul Bova, Christian De Sica, Nino Frassica

- Un cast d'eccezione per questo film. La trama è avvincente e densa di mistero. Troviamo Johnny Depp nei panni di Frank Taylor, un americano in vacanza a Venezia.

mercoledì 15 dicembre 2010

- Per Amare Ofelia


Genere: Commedia


Produzione italiana - Anno 1974
Regia: Flavio Mogherini
Produttore: Giorgio Salvioni
Soggetto: Flavio Mogherini, Tito Carpi, Tulio Demicheli, Gianfranco Clerici, Jorge Krimer
Sceneggiatura: Flavio Mogherini, Tulio Demicheli, Laure Bonin, Giorgio Salvioni
Scenografia: Adolfo Cofino e Daniele Mogherin
Fotografia: Carlo Carlini e Manuel Merino
Montaggio: Adriano Tagliavia
Musiche: Jacopo Fiastri, German Weiss e Riz Ortolani

Attori: Renato Pozzetto (Orlando Aliberti), Giovanna Ralli (Ofelia Ceceretti), Maurizio Arena, Françoise Fabian, Didi Perego, Jorge Rigaud, Rossana Di Lorenzo, Alberto De Mendoza, Orchidea De Santis

Trama, Recensione e Video
La vicenda ha come protagonista Orlando Aliberti, un giovane pubblicitario che ha un attaccamento morboso alla giovane e ancora affascinante madre.
La cosa gli provoca non pochi problemi, tanto da non riuscire a stabilire una relazione equilibrata con le altre donne. In particolar modo è il lato sessuale a risentirne di più, a tal punto che si sente bloccato, in poche parole non riesce a combinare nulla.

lunedì 13 dicembre 2010

- La Ragazza Del Lago


Genere: Thriller

Regia: Andrea Molaioli
Sceneggiatura: Andrea Molaioli e Sandro Petraglia
Scenografia: Alessandra Mura
Effetti Speciali: Paola Trisoglio, Stefano Marinoni
Costumi: Jessica Zimbelli
Fotografia: Ramiro Civita
Montaggio: Giogio Franchini
Musiche: Teho Teardo

Attori e Personaggi: Toni Servillo (Commissario Sanzio), Valeria Golino (Chiara Canali), Fabrizio Gufini (Corrado Canali), Fausto Maria Sciarappa (Ispettore Lorenzo Siboldi), Anna Bonaiuto (Moglie di Sanzio), Giulia Michelini (Francesca), Nello Mascia (Alfredo), Marco Baliani (Davide Nadal), Denis Fasolo (Roberto), Franco Ravera (Mario), Omero Antonutti (Padre Mario), Sara D'Amario (Dottoressa Giani)

Trama, Recensione e Trailer
Zona Del Friuli - Alcuni strani accadimenti arrivano a stravolgere la sonnacchiosa quotidianità di una piccola comunità montana. All'inizio è una bambina scomparsa a destare preoccupazione, si teme possa esserle capitato qualcosa di veramente brutto, o ancora peggio, che il suo non ritorno a casa, possa celare l'ombra di qualche maniaco pedofilo. Per indagare sul caso, arriva in paese il commissario Giovanni Sanzio, che con calma e razionalità e una buona dose di fortuna, rimette subito la questione sulla strada della verità. Comunque per l’uomo di legge non è ancora il momento di ripartire, altri misteri si affacciano all’orizzonte e stavolta sono più intricati che mai.

venerdì 10 dicembre 2010

- Uscite Al Cinema Dal 10 Dicembre


In Un Mondo Migliore

Genere: Drammatico
Produzione: Danimarca
Regia: Susanne Bier
Sceneggiatura: Susanne Bier, Anders Thomas Jensen

Attori: Mikael Persbrandt, Markus Rygaard, Trine Dyrholm, William Jøhnk Nielsen, Ulrich Thomsen, Toke Lars Bjarke, Anette Støvelbæk, Camilla Gottlieb


- Il dottor Anton, tornato da un campo profughi in Sudan, dove ha prestato la sua preziosa opera, si ritrova immerso nella calma apparente della sua cittadina danese. Non tarda a rendersi conto che la lotta quotidiana comincia adesso, le difficoltà e la violenza, non sono solo retaggio di quei posti lontani.

giovedì 9 dicembre 2010

- 30 Giorni Di Buio


Genere: Horror

Titolo originale: 30 Days Of Night
Nazionalità: Stati Uniti e Nuova Zelanda - Anno 2007
Produzione: Sam Raimi e Robert G. Tapert
Regia: David Slade
Soggetto: Steve Niles e Ben Templesmith 
Sceneggiatura: Steve Niles, Stuart Beattie e Brian Nelson
Scenografia: Paul D. Austerberry
Effetti speciali: Joe Dunkley
Fotografia: Jo Willems

Attori e Personaggi: Hartnett Josh (sceriffo Eben),  Melissa George (Stella), Ben Foster (Lo straniero), Danny Huston (Marlow), Mark Rendall (Jake Oleson), Mark Boone Junior  (Beau Brower), Manu Bennett (Agente Billy Kitka), Amber Sainsbury (Denise)

Trama, Recensione e Trailer
Alaska, Barrow
Neve, neve e neve. Una coltre bianca ricopre ogni cosa, risplende nel riverbero della luce sempre più fioca del tramonto. Questo è un giorno speciale, se in bene o in male dipende dai punti di vista.
Sicuramente è l'anticamera di un periodo difficile, ma in quest'angolo sperduto del globo ci sono abituati. Il sole a certe latitudini si comporta in modo diverso, un'alba è l'inizio di tante ore di luce, il giorno dura di più che dalle altre parti del pianeta, ma poi è seguita da una lunga notte e tutto ripiomba nel buio per molto tempo.

lunedì 6 dicembre 2010

- La Metà Dimenticata (Xinran)


Genere: Drammatico, Biografico

Recensione
L'autrice è Xinran, nata in Cina nel 1958, con questo romanzo ha voluto dare voce a tante donne della sua sfortunata Terra, martoriata in passato da una storia crudele e totalitaria, da conflitti di potere e di cambiamento, che non sempre sono andati al passo con il progresso e con il resto del mondo.
- Le donne reggono la metà del cielo. Tutto quello che gli uomini sanno fare, lo sanno fare anche le donne, invece, non tutto quello che sanno fare le donne lo sanno fare anche gli uomini - affermava Mao Tse-Tung poco più di mezzo secolo fa.
Parole da cui traspare un grande rispetto per il genere femminile, ma queste idee riformiste, purtroppo, cozzavano con una realtà ben diversa.
Anche più tardi, negli anni settanta, tra i tumulti ideologici del femminismo occidentale, era impensabile pensare che in quel lontano Paese che pareva ormai avviato verso un futuro più luminoso e giusto, ci fossero ancora delle donne oggetto e addirittura in molte zone, nascere femmina fosse ancora la più grande disgrazia che potesse capitare!
Dà ancora più i brividi pensare che questa triste realtà cinese fosse ancora consuetudine alle soglie degli anni novanta e per certi versi permane ancora ai giorni nostri.
Xinran con La Metà Dimenticata ha squarciato il velo di una realtà più estrema e sconcertante di quel che ci si potrebbe aspettare. Fa male, molto male, leggere alcuni passi delle sue storie, perché sono momenti di vita vera, racconti inconfessabili e segreti che lei ha raccolto grazie al suo lavoro di conduttrice radiofonica.

domenica 5 dicembre 2010

- Colpo D'Occhio


Genere: Drammatico, Thriller

Produzione italiana - Anno 2008
Regia: Sergio Rubini
Sceneggiatura: Angelo Pasquini, Carla Cavalluzzi e Sergio Rubini

Attori: Riccardo Scamarcio (Adrian Scala), Vittoria Puccini (Gloria), Sergio Rubini (Pietro Lulli), Paola Barale, Giorgio Colangeli, Emanuele Salce

Trama, Recensione e Trailer
- Roma, una mostra d'arte.
Adrian Scala è un giovane artista, la scultura è la sua passione, esprime estro e creatività nelle opere che plasma, estrapolandole dalla sua fantasia, idee astratte, che diventano forme concrete sotto l'opera sapiente delle sue mani. Una bella soddisfazione vederne qualcuna esposta in una sala della capitale, sottoposta all'occhio attento di un pubblico selezionato. Per il momento si accontenta di questo e va più che bene. Certo, ha sempre la speranza di diventare famoso, sogna che la sua arte, prima o poi, venga riconosciuta e apprezzata in tutto il mondo.
Tra gli ospiti illustri c'è anche Pietro Lulli, un importante critico sempre attento alle acerbe e ambiziose leve emergenti. E' accompagnato da Gloria, giovane e bella studiosa dell'arte, nonché sua compagna di vita da un po’ di anni.

venerdì 3 dicembre 2010

- Al Cinema Dal 3 Dicembre

Tornando a Casa per Natale
Genere: Commedia, Drammatico
Produzione tedesca, norvegese e svedese
Regia: Bent Hamer
Sceneggiatura: Bent Hamer
Fotografia: John Christian Rosenlund
Musiche: John Erik Kaada
Attori: Nina Andresen Borud, Trond Fausa Aurvaag, Sandy Lesmeister, Arianit
Berisha, Nadja Soukup, Fridtjov Såheim, Morten Ilseng Risnes, Joachim Calmeyer,
Issaka Sawadogo, Reidar Sørensen



- Una moderna favola di Natale ambientata in una immaginaria cittadina della ex Yugoslavia e nella norvegese Skogli.

domenica 28 novembre 2010

- Shadow - L'Ombra


Genere: Horror

Produzione italiana – Anno 2009
Uscito nelle sale italiane nel 2010
Regia: Federico Zampaglione
Sceneggiatura: Federico Zampaglione, Domenico Zampaglione e Giacomo Gensini
Scenografia: Davide Bassan
Fotografia: Marco Bassano
Montaggio: Eric Strand
Musiche: Francesco Zampaglione, The Alvarius
Suono: Paolo Pucci e Andrea Caucci

Attori: Jake Muxworthy (David), Karina Testa (Angeline), Nuot Arquint, Ottaviano Blitch, Chris Coppola, Matt Patresi, Emilio De Marchi, Gianpiero Cognoli

Trama, Recensione e Trailer
Europa - zona montana Valle Dell'Ombra.
Spazi aperti, alture suggestive e panorami mozzafiato, si alternano a scoscese pareti e intricate boscaglie.
David assapora la libertà di momenti da tempo desiderati, respira la sua solitudine, riempiendosi gli occhi di tale incantevole location d'alta montagna. E' sempre stato un appassionato di biking e un'escursione in questa zona d'Europa era un sogno che rincorreva da tempo. Ora è qui, con la sua mountain-bike e da non credere, riesce perfino a cacciare indietro i pensieri più cupi, immagini cruente di combattimenti, armi e imboscate, una guerra terribile che l'ha visto protagonista, in Iraq.
Il silenzio e la sensazione di pace che pervade il paesaggio, si trasformano più tardi in un palpabile e incombente pericolo.

venerdì 26 novembre 2010

- Al Cinema Dal 26 Novembre

La Donna Della Mia Vita

Genere: Commedia
Produzione italiana
Regia: Luca Lucini
Sceneggiatura: Giulia Calenda, Teresa Ciabatti

Attori: Luca Argentero, Valentina Lodovini, Allessandro Gassman, Stefania Sandrelli, Lella Costa, Giorgio Colangeli, Sonia Bergamasco, Franco Branciaroli, Gaia Bermani Amaral


^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

martedì 23 novembre 2010

- La Bastarda Di Istanbul (Elif Shafak)


Genere: Drammatico, Letteratura straniera

Trama e Recensione
Zeliha ha diciannove anni, è incinta, si ritrova da sola ad affrontare questa inaspettata condizione. Dovrebbe essere un momento felice, invece, i ricordi recenti sono ancora una ferita aperta, dolorosi e inenarrabili.
Una strada di Istanbul accoglie i suoi passi, ad attenderla lo studio di un dottore.
Tra le pagine, il vento del tempo ha la parvenza di un soffio e due decenni sono già passati da quel drammatico giorno.
A tantissimi km, Armanoush, una ragazza americana, decide che è ormai ora di conoscere le proprie radici armene. La storia della sua adorata nonna, emigrata anni addietro dalla terra natia, è uno dei motivi primari che la spingono ad affrontare un viaggio segreto verso la sconosciuta Istanbul.

sabato 20 novembre 2010

- L'Ultima Casa a Sinistra


Genere: Horror, Thriller

Titolo originale: The Last House On The Left
Produzione statunitense: Wes Craven, Sean S. Cunningham e Marianne Maddalena - Anno 2009
Regia: Dennis Iliadis
Soggetto: Wes Craven
Sceneggiatura: Adam Alleca e Carl Ellsworth
Fotografia: Sharone Meir
Musiche: John Murphy

Attori: Sara Paxton (Mari Collingwood), Tony Goldwyn (John - padre di Mari), Monica Potter (Emma - madre di Mari), Spencer Treat Clark (Justin), Martha MacIsaac, Garret Dillahunt, Riki Lindhome, Aaron Paul

Introduzione
De L'Ultima Casa a Sinistra è stata fatta una prima edizione nel 1972.
In quel caso la regia era curata da un esordiente Wes Craven. In ben trentotto anni, di acqua ne è passata sotto i ponti della carriera artistica di questo cineasta americano, film di successo non sono mancati, basta ricordare i vari Scream o l'inquietante Le Colline Hanno gli occhi, eppure, il bravo Craven, benché dotato di un bagaglio d'esperienza non indifferente, per il remake di quel suo precedente titolo, ha preferito cedere la regia a un giovane semisconosciuto Dennis Iliadis. Probabilmente con l'intenzione di ridare una ventata di freschezza e modernità a quella sceneggiatura del passato, mantenendo al contempo intatta la struttura del suo soggetto primario.
Dalle nostre parti questa pellicola è arrivata direttamente in Dvd. Motivo di ciò, pare sia stata un'iniziale diatriba sul fatto che la censura volesse distribuirla nelle sale italiane come vietato ai minori di 18 anni.
Quest'ultima cosa fa già intuire il contenuto non proprio all'acqua di rose della vicenda, che per situazioni e argomenti non è di sicuro adatta a un pubblico troppo in erba.

Trama, Recensione e Trailer
I coniugi Collingwood e la figlia Mari, sono arrivati da poco nella loro residenza di vacanza, una bella casa sul lago immersa nella tranquillità di una natura rigogliosa. Intorno solo alti alberi, chilometri di boschi li separano dalla civiltà. La loro è l'ultima casa a sinistra, dopo quell'angusto cartello posto più addietro al limitare della strada, "Lake ends in the road", poche semplici parole stampigliate su fondo bianco e poi solo il lago, silenzio, nessuna presenza umana nel raggio di molte miglia. E' proprio quello di cui hanno bisogno per staccare un po' dal caos cittadino della loro solita vita.
Forse più tardi rimpiangeranno di non avere qualche dirimpettaio a cui chiedere aiuto, perché purtroppo, non sempre un posto fuori dal mondo è sinonimo di relax e tranquillità, qualcosa di angosciante sta già per distorcere la sospirata quotidianità di un periodo vacanziero da felici eremiti.

giovedì 18 novembre 2010

- Uscite Al Cinema Dal 19 Novembre


Un Marito Di Troppo

Genere: Commedia
Produzione Gran Bretagana
Regia: Griffin Dunne

Attori: Uma Thurman, Colin Firth, Sam Shepard, Jeffrey Dean Morgan, Isabella Rossellini, Lindsay Sloane, Justina Machado



^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

lunedì 15 novembre 2010

- Donne Informate Sui Fatti (Carlo Fruttero)


Genere: Thriller

Trama e Recensione
Una matura bidella, moglie quasi devota di Cesare, con strenuo senso del dovere, si reca una domenica mattina in un prato sito tra Bagnasco e Rivalta per raccogliere i girasoli. No, non quelli tradizionali, ma una tenera erbetta da usare per preparare una bella insalata all'esigente marito sessantenne.
Mentre svolge quest'agreste incombenza, ha l'inaspettata e agghiacciante sorpresa, di scorgere in un fosso poco lontano, un qualcosa di terribile in grado di gelarle il sangue nelle vene, il corpo inerme di una donna adagiato tra le sterpaglie sottostanti!
Poco dopo, ragionando a mente fredda tra le consuete mura domestiche, arriva alla conclusione che quasi sicuramente non è stata la sola a vedere la truce scena, in zona bazzicava anche quella svampitella della barista, che tra l'altro le è pure antipatica, si prende un po' troppe confidenze con i clienti del bar, soprattutto con il suo consorte.

sabato 13 novembre 2010

- John Rambo


Genere: Azione, drammatico, guerra

Titolo originale: Rambo IV: Pearl Of The Cobra
Produzione statunitense e tedesca
Regia: Sylvester Stallone
Soggetto: David Morrel
Sceneggiatura: Sylvester Stallone, Kevin Bernhardt, Monterastelli, T.J. Scott, Kevin Lund, Jeb Stuart
Scenografia: Franco Giacomo-Carbone
Musiche: Brian Tyler

Attori: Sylvester Stallone (John Rambo), Julie Benz (Sarah Miller), Graham McTavish, Matthew Marsden, Tim Kang, Ken Howard, Sai Mawng, Jake La Botz, Reynaldo Gallegos, Maung Maung Khin

Trama, Recensione e Trailer
- Zona Nord della Thailandia
Una visione dall'alto mostra un paesaggio dall'aspetto selvaggio, il verde è il colore dominante. Una natura rigogliosa sembra farla da padrona in questo angolo del mondo. Dolci pendii ammantati di vegetazione, declinano su brevi radure coperte d'erba e intricati cespugli. Pare un posto tranquillo, uno di quelli in cui è facile tarpare finalmente le ali ai pensieri più cupi, dove le brutture dell'umanità non arrivano. Cullarsi nell'illusione di un presente senza violenza e soprusi non sembra cosa impossibile.
John Rambo respira quest'aria umida che ha imparato a conoscere e in fondo anche ad amare. Vive qui da un po'. Ha riposto in fondo alla mente ricordi di sparatorie, combattimenti, cruente battaglie. Ora caccia serpenti, i più velenosi e pericolosi, ma per lui che si è trovato più volte faccia a faccia con la morte, dei pericolosissimi cobra sono cosa da nulla. Li cattura e li vende. Fa anche il barcaiolo John, sulle acque placide del fiume Salween, scivola dolcemente con il suo piccolo natante, trasporta persone, un lavoro come un altro. Capita a volte che si spinga più in là, vicino alla confinante Birmania, una zona hot, dove da tempo è in atto un'aspra guerra civile.
Ecco, dove ha scelto di vivere non è proprio il Paradiso, è a due passi dall'Inferno. In altri tempi avrebbe imbracciato armi e caricatore e si sarebbe gettato nella mischia, ma ha deciso di anestetizzare la mente, provare a essere una persona diversa, fare finta che quel che accade aldilà del confine sia un fatto che non lo riguardi.

venerdì 12 novembre 2010

- Film Al Cinema Dal 12 Novembre


Ti Presento Un Amico

Genere: Commedia 
Produzione italiana
Regia: Carlo Vanzina
Sceneggiatura: Francesco Massaro, Enrico e Carlo Vanzina

Attori: Raoul Bova, Martina Stella, Barbora Bobulova, Kelly Reilly, Stefano Dionisi, Sarah Felberbaum, Carlo giuseppe Gabardini, Paolo Calabresi, Teco Celio, Tanja Ribic


^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

martedì 9 novembre 2010

- Nameless - Entità Nascosta


Genere: Horror, drammatico

Titolo originale: Los Sin Nombre
Paese Spagna - Anno 1999
Produttore: Julio Fernández
Regia e Sceneggiatura: Jaume Balagueró
Soggetto: tratto dal romanzo di Ramsey Campbell
Scenografia: Matias Tikas
Fotografia: Xavi Gimenéz
Musiche: Carles Casas

Attori: Emma Vilaresau (Claudia), Karra Elejalde, Pep Tosar, Tristán Ulloa, Toni Sevilla, Judith Tort, Jessica Del Pozo, Marta Barbarà

Trama, Recensione e Trailer
Negli ultimi cinque anni Claudia ha passato il periodo più brutto della sua vita, perdere una figlia è un'esperienza molto dolorosa, ancor più se nei ricordi si affollano momenti drammatici, immagini che nessuno vorrebbe mai vedere. "La scomparsa della sua bambina, il ritrovamento di quel corpo quasi irriconoscibile e tristemente violato che ugualmente non dà adito a dubbi, tutte le speranze di poterla riabbracciare, irrimediabilmente spente in quei secondi terribili".
Ora, da non credere! All'altro capo del telefono una voce di ragazza pronuncia una frase a dir poco assurda:
"Mamma, sono io, vieni a prendermi".

lunedì 8 novembre 2010

- Io e Caterina


Genere: Commedia, satirico

Produzione italo francese - Anno 1980
Regia: Alberto Sordi
Soggetto: Rodolfo Sonego
Sceneggiatura: Alberto Sordi e Rodolfo Sonego
Fotografia: Sergio D'Offizi
Musiche: Piero Piccioni

Attori: Alberto Sordi (Enrico Menotti), Edwige Fenech (Elisabetta), Catherine Spaak (Claudia), Valeria Valeri (Marisa), Rossano Brazzi (Arturo), Sandra Mantegna, Andy Miller, Susan Scheerer, Laura Franci, Ugo Bologna, Fiorella Buffa, Danuta Chawalek

Trama, Recensione e Video
Enrico Menotti è un uomo abbastanza maschilista e non si lascia scappare le occasioni per movimentare la sua vita con varie avventure. A un certo punto però, la situazione comincia a diventare insostenibile, difficile da gestire. Non ce la fa più! Moglie, amante, segretaria, cameriera, troppi grattacapi!
Di conseguenza, complice un viaggio in America, decide di fare un acquisto in grado di risolvere i suoi problemi, si tratta di Caterina, un sofisticato robot tuttofare dalle sembianze femminili. Tornato a casa, dice addio senza tanti complimenti, a consorte, colf e amichette varie, ormai ha lei, la futuristica e poco impegnativa woman robotica, non ha bisogno d'altro.

venerdì 5 novembre 2010

- Uscite Al Cinema Dal 5 Novembre


Due Cuori e Una Provetta

Genere: Commedia, Sentimentale
Produzione statunitense
Regia: Will Speck e Josh Gordon,
Sceneggiatura: Allan Loeb
Attori: Jennifer Aniston, Jeff Goldblum, Juliette Lewis, Patrick Wilson, Jason Bateman
Curiosità: la storia è tratta da un racconto di Jeffrey Eugenides



^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

giovedì 4 novembre 2010

- Utente Sconosciuto (Michael Connelly)

Genere: Thriller, Azione

Nazionalità americana, prima pubblicazione anno 2002
Titolo originale: Chasing The Dime

Trama e Recensione
- California, Santa Monica
Da quando il giovane scienziato Enry Pierce si è trasferito nella nuova casa, il telefono continua a squillare. Sono solo poche ore ma già non ne può più. Pensava che lasciando la sua precedente residenza di Amalfi Dry, sarebbe riuscito a ritrovare un po' di tranquillità, invece niente.
Certo, per aggiustare i suoi problemi sentimentali ci vorrebbe la bacchetta magica, impossibile rimettere a posto i cocci di un rapporto a due giunto ormai al capolinea, specie perchè la decisione della separazione non è stata sua. Almeno sperava in questi nuovi momenti di solitudine e pace, per riuscire a pensare, a riconoscere anche i propri errori, ma accidenti, non c'è ragionamento che tenga, la sua ex gli manca da morire, è questo il vero problema!
Un po' di calma, di questo ha bisogno. Anche perchè nell'ultimo periodo, il Proteus, l'importante progetto a cui sta lavorando, gli ha assorbito fin troppe energie e tanto, troppo tempo libero. Invece, ecco, il trillo insistente del telefono non gli dà pace, ha già risposto non so quante volte!
Ci sarebbe da ridere se non fosse ormai esausto. Naturalmente non cercano lui e come potrebbero, ha questo nuovo numero da pochissimo, non ha avuto il tempo di darlo ad amici o semplici conoscenti, né tantomeno ai colleghi di lavoro. L'unica a conoscerlo è Monica, la sua segretaria personale, ma solo perchè ha provveduto ad attivare la linea.
Uomini, solo uomini, tanti uomini, cercano una certa Lilly, chiedono tutti in modo esplicito un appuntamento per un incontro di sesso. Probabilmente questa tipa deve essere una escort, una prostituta. E' la lampante conclusione a cui è arrivato Enry.

domenica 31 ottobre 2010

- Moon


Genere: Fantascienza, Thriller

Produzione: Gran Bretagna - Anno 2009
Regia e Soggetto: Duncan Jones
Sceneggiatura: Nathan Parker
Scenografia: Tony Noble
Fotografia: Gary Shaw
Musiche: Clint Mansell

Attori: Sam Rockwell (astronauta Sam Bell), Kevin Spacey (voce originale Gerty), Dominique McElligott (moglie di Sam), Kaya Scodelari

Trama, Recensione e Trailer
Luna, lato oscuro - base estrattiva
Sam Bell è un astronauta un po' speciale, si trova sul suolo del nostro satellite per svolgere un lavoro ben preciso e soprattutto prezioso.
Il polveroso e disabitato suolo lunare, ha riservato delle inaspettate sorprese alla ricerca scientifica, si è rivelato nientemeno che "una manna dal cielo" per i problemi energetici terrestri, risolti grazie a un composto semplice e geniale, Elio HE3 a combustione pulita estratto dalla roccia.
Il compito di Sam è di prelevare "il raccolto", una sorta di missili carichi della preziosa risorsa e spedirli poi verso la Terra.

sabato 30 ottobre 2010

- Film Al Cinema Dal 29 Ottobre


Salt

Genere: Azione, Thriller
Nazionalità statunitense

Regia:
Phillip Noyce
Sceneggiatura:
K. Wimmer e B. Helgeland
Fotografia:
R. Elswit
musiche:
J. Howard
Attori: Angelina Jolie, Liev Schreiber, Chiwetel Ejiofor, Yara Shahidi, Zoe Lister Jones







°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

giovedì 28 ottobre 2010

- Monster House


Genere: Animazione - Avventura - Horror

Stati Uniti - Anno 2006
Produzione: Steven Spielberg e Robert Zemeckis
Regia: Gil Kenan
Soggetto: Dan Harmon e Rob Schrab
Sceneggiatura: Pamela Pettler, Dan Harmon, Rob Schrab
Scenografia: Ed Verreaux
Fotografia: Xavier Pérez Grobet e Paul C. Banin
Musiche: Douglas Pipes

Voci italiane personaggi animati: Furio Pergolani - (DJ), Letizia Ciampa - (Jenny), Jacopo Bonanni - (Timballo), Sandro Sardone - (signor Nebbercraker), Perla Liberatori - (Baby Sitter), Paolo Vivio, Simone Mori, Nanni Baldini

Trama, Recensione e Trailer originale
- Cittadina nel mondo della fantasia, giorno di fine ottobre.
Una foglia di Platano, trasportata dal vento, vola leggera nell'aria. Si libra incantevole e quasi risplende, con quel colore arancio acceso regalato dall'autunno. Intorno, alti alberi della stessa tonalità cromatica, si stagliano eleganti delimitando la strada. Tinte vivaci si fondono a meraviglia con quelle più tetre dell'ambiente urbano. Tutto è silenzio lungo il viale immerso nei toni caldi della natura, ma ecco, una voce di bimba arriva a riempire di vita quest'angolo dall'aspetto surreale. Avanza pedalando sul suo triciclo, con le codine bionde al vento, cantando a squarciagola tutta la sua vitalità. Poi si ferma di colpo, accidenti, quella foglia svolazzante ha terminato il suo percorso atterrando proprio tra le ruote della sua piccola bicicletta! Si appiccica, s'incastra, sembra quasi che voglia impedirle di proseguire nella sua passeggiata, è come se fosse animata da una forza oscura. Certamente è solo suggestione, eppure la bambina non aveva nessuna intenzione di fermarsi proprio qui, a due passi da quella casa dall'aspetto lugubre! Il suo sguardo ora è pieno di paura, calamitato verso l'antiestetica costruzione, zona di pericolo, sembra dire nella sua mente l'istinto di conservazione. Ecco, come temeva, la porta d'ingresso si apre lentamente e l'arcigno padrone di casa, il signor Nebbercracker, più incavolato che mai si affaccia guardando nella sua direzione. E' un attimo, sbraitando si avvicina al suo triciclo, lo afferra, lo rompe senza pietà, poi se lo porta via continuando a ripetere che nessuno si deve avvicinare dalle sue parti! Dall'altro lato della strada, un ragazzino, TJ, assiste alla scena. Dalla finestra della sua cameretta, la casa dei misteri è visibile in tutta la sua fatiscente bruttezza, un panorama che, suo malgrado, è costretto perennemente a vedere, poiché in linea d'aria si trova proprio di fronte casa sua. Ha sempre suscitato curiosità nella sua mente di bambino e sa che prima o poi, riuscirà a carpirne i segreti più nascosti. Si è attrezzato bene, ha una sorta di telescopio e anche stavolta scruta attento verso quella direzione. Ecco, lo sapeva, è successo ancora! Quell'uomo malefico ha rubato l'ennesima bicicletta! Mancano poche ore alla festa di Halloween, TJ resta solo in casa con la baby sitter. I suoi genitori sono partiti, ma lui ha anche un grande amico, il simpaticissimo Timballo, soprannominato così per la sua costituzione fisica robusta e pacioccona, che evoca caratteristiche da buongustaio. E' proprio grazie a lui, o per meglio dire per colpa sua, che i due ragazzini si ritrovano catapultati in un'avventura dai risvolti incredibili.

domenica 24 ottobre 2010

- Uscite Al Cinema Dal 22 Ottobre

Fair Game - Caccia Alla Spia

Genere: Thriller, Azione
Produzione statunitense
Regia: Doug Liman
Soggetto: Valerie Plame e Joseph C. Wilson
Sceneggiatura: Jez Butterworth e John-Henry Butterworth
Attori: Naomi Watts, Sean Penn, Ty Burrell


 °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

sabato 23 ottobre 2010

- Scoop


Genere: Commedia, thriller

Produzione: Gran Bretagna, Stati Uniti - Anno 2006
Regia, soggetto e sceneggiatura: Woody Allen
Scenografia: Maria Djurkovic
Fotografia: Remi Adefarasin

Attori: Woody Allen (Sid Waterman - in arte mago Splendini), Scarlett Johansson (Sondra Pransky), Hugh Jackman (Peter Lyman), Ian McShane (Joe Strombel), Romola Garai, Kevin McNally, Matt Day, Charles Dance, Julian Glover

Trama, Recensione e Trailer
Sondra Pransky, trovandosi a Londra, assiste a uno spettacolo d'illusionismo del prestigiatore Sid Waterman in arte Splendini, dove suo malgrado, si ritrova a diventare parte attiva di tale rappresentazione, scelta tra il pubblico della platea, deve collaborare al "gioco di magia", fingendo di sparire dentro una specie di armadio.
Proprio qui, in circostanze sorprendenti e non poco spaventevoli, viene contattata da una presenza insolita e inaspettata, il fantasma Joe Strombel, che la invita a indagare sullo strano caso del serial killer dei tarocchi.

giovedì 21 ottobre 2010

- Le Creature Del Buio (Stephen King)


Genere: Horror, fantascienza

Titolo originale: The Tommyknockers

Trama e Recensione
- Zona nel Maine - Haven
Una giovane scrittrice, Bobbi Anderson, passeggiando nel bosco con il suo cane, scopre per caso un oggetto misterioso semisepolto nel terreno.
Spinta dalla curiosità, torna più volte a esplorare la strana protuberanza verdastra, che come animata da misteriosa energia, emana un brillio sinistro e affascinante insieme.
Per la curiosa Bobbi diventa un richiamo irresistibile, anche perchè il toccare questo materiale sconosciuto trasmette immediato benessere, acuisce l'elasticità mentale, dona poteri straordinari.
Come in preda a un'anomala epidemia, altre persone del posto cominciano a beneficiare di tali, inquietanti doni, sentendosi al contempo attratti dall'insolito ritrovamento.

martedì 19 ottobre 2010

- Il Commissario Lo Gatto


Genere: Commedia


Produzione italiana - Anno 1986
Regia: Dino Risi
Sceneggiatura: Dino Risi, Enrico e Carlo Vanzina
Costumi: Silvio Laurenzi
Fotografia: Sandro D'Eva
Montaggio: Alberto Gallitti e Claudio Risi
Musiche: Manuel De Sica

Attori: Lino Banfi (commissario Lo Gatto), Maurizio Ferrini (agente Gridelli), Maurizio Micheli (Vito Ragusa), Isabel Russinova (Wilma Cerulli)

Trama, Recensione e Video 
Il commissario Natale Lo Gatto lavora in Vaticano, a seguito di un misterioso fatto avvenuto in tal posto, un omicidio dai contorni oscuri, si caccia nei guai per la sua eccessiva pignoleria. Senza pensare all'avventatezza del proprio gesto e alle conseguenze che può portargli, ha l’ardire di chiedere l'alibi addirittura al Papa!
Il trasferimento arriva quasi immediato e il povero commissario si ritrova a Favignana, in compagnia dell'agente Gino Gridelli. 
Il primo impatto con questo posto così diverso dalla caotica Roma, non è granché positivo, tuttavia il disorientamento dura poco, ben presto i due prodi uomini di legge si ritrovano ancora a indagare su un caso, all’apparenza molto intricato, la sparizione dell'avvenente Wilma Cerulli, donna dall’oscuro passato e dal presente ricco di frequentazioni altolocate.

- Sms: 3 Giorni e 6 Morto


Genere: Thriller, Horror

Produzione austriaca - Anno 2006
Titolo originale: In 3 Tagen Bist Du Tot
Regia: Andreas Prochaska
Sceneggiatura: Andreas Prochaska, Uli Brée, Thomas Baum

Attori: Sabrina Reiter (Nina), Michael Steinocher, Julia Rosa Stockl, Nadja Vogel, Laurence Rupp, Julian Sharp, Karl Fischer, Michou Friesz, Andreas Kiendl, Amelie Jarolim, Michael Rastl, Konstantin Reichmuth, Susi Stach

Trama, Recensione e Video
Nina è carina, bionda, spensierata, si trova in quel periodo in cui la vita è un universo meraviglioso ancora tutto da scoprire.
E’ felice, gli esami sono finiti da poco e ora, insieme al suo gruppo di amici fidati, sta festeggiando la maturità.
Quando sente l'inconfondibile segnale di un messaggio in arrivo, pensa subito a qualcuno che voglia farle gli auguri. Invece, la frase che risalta sinistra sul display luminoso, pare assurda, incomprensibile, poche agghiaccianti parole, “entro tre giorni morirai”.

domenica 17 ottobre 2010

- Il Caimano


Genere: Drammatico

Produzione italiana - Anno 2006 
Regia: Nanni Moretti
Sceneggiatura: Nanni Moretti e Heidrun Schleef
Musiche: Franco Piersan
Fotografia: Arnaldo Catinari
Montaggio: Esmeralda Calabria

Attori: Silvio Orlando (Bruno Bonomo), Margherita Buy (Paola), Jasmine Trinca (Teresa), Michele Placido, Giuliano Montaldo, Paolo Sorrentino, Antonio Luigi Grimaldi

Trama, Recensione e Trailer
Bruno Bonomo, piccolo produttore e regista di film trash, pellicole ormai relegate nel dimenticatoio del passato, si ritrova a vivere una difficile situazione. La sua carriera è a un punto morto, poiché il genere cinematografico che ha sempre proposto è ormai in disuso. Si sente più o meno un fallito, ma l'onnipresente sogno che nonostante tutto ancora coltiva, è sempre quello di poter realizzare un film capolavoro.
In famiglia le cose non vanno meglio, ha due figli stupendi, ma con la moglie Paola, non va più tanto bene, il loro rapporto è in crisi.
La vita ogni tanto riserva delle sorprese, una ragazza di nome Teresa gli consegna una sceneggiatura di un potenziale film. Non poteva capitare in un momento migliore, eppure, paradossalmente, per il povero Bruno rappresenta l'anticamera di tanti guai.

venerdì 15 ottobre 2010

- Film al Cinema Dal 15 Ottobre


L'estate d'inverno

Genere: Drammatico
Produzione italiana - Anno 2007 - Al cinema da 15 0ttobre 2010
Regia e Sceneggiatura: Davide Sibaldi
Fotografia: Luca Fantini
Musiche: Davide Fusco

Attori: Pia Lanciotti, Fausto Cabra

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

giovedì 14 ottobre 2010

- La Casa Infestata


Genere: Horror, Fantasy

Titolo originale: Inhabited
Nazionalità statunitense - Anno 2003
Regia: Kelly Sandefur

Attori: Megan Gallagher, Malcolm McDowell, Eric Lutes, Greg Cipes, Sofia Vassilieva

Trama e Recensione
I coniugi Russell e i loro due figli, Tyler e Gina, si trasferiscono in una nuova casa.
L'abitazione è piuttosto malmessa e ha urgente bisogno di varie riparazioni, in compenso è molto grande, circondata dal verde di una natura rigogliosa. Dispone anche di un bel giardino con un angolo caratteristico, dove una graziosa casetta sembra proprio uscita dal mondo delle fiabe.
Il luogo adatto per affascinare dei bambini e naturalmente la piccola Gina si mostra da subito molto entusiasta.
La nuova vita comincia in modo abbastanza tranquillo, di giorno papà Russell è via per lavoro, nel frattempo sua moglie si cimenta con dei piccoli lavori di ristrutturazione.
La situazione non pesa alla signora, anche perchè sa che non possono affrontare ulteriori spese, al momento assumere degli operai non è possibile, sistemeranno tutto un po’ alla volta.
Tuttavia, in una di queste mattinate laboriose, non può fare a meno d’accettare l'aiuto di un fin troppo disponibile e misterioso giardiniere.

mercoledì 13 ottobre 2010

- Uno Sceriffo Extraterrestre Poco Extra e Molto Terrestre


Genere: Commedia, Azione, Fantascienza

Produzione italiana - Anno 1979
Regia: Michele Lupo
Soggetto e Sceneggiatura: Marcello Fondato e Francesco Scardamaglia
Fotografia: Franco Di Giacomo
Montaggio: Eugenio Alabiso
Musiche : Guido e Maurizio De Angelis, Cesare De Natale

Attori: Bud Spencer, Gary Guffey, Raimund Harmstorf, Joe Bugner, Gigi Bonos, Carlo Reali

Trama, Recensione e Video
La storia è ambientata in una cittadina della Geogia, scombussolata da copiosi avvistamenti di dischi volanti. Racconta le vicende di un corpulento sceriffo, che pur non credendo all’ipotesi extraterrestre, si ritrova a dover indagare sugli strani fatti.
Molte persone del posto dichiarano di aver assistito a qualcosa di sconcertante.
Fantasie, questo è il parere del razionale sceriffo, ma quando sulla sua strada incrocia un bambino che addirittura asserisce d'essere arrivato dallo spazio, beh, comincia a pensare che la fantasia o forse solo la stupidaggine, ha un po’ contagiato tutti!

martedì 12 ottobre 2010

- The Ring


Genere: Horror
Produzione statunitense - Anno 2002 – Dalle nostre parti è arrivato nel 2003
Regia: Gore Verbinski
Soggetto: Kôji Suzuki
Sceneggiatura: Ehren Kruger
Fotografia: Bojan Bazelli
Musiche: Hans Zimmer

Attori: Naomi Watts, Martin Henderson, David Dorfman, Lindsay Frost, Jane Alexander, Brian Cox, Daveigh Chase, Amber Tamblyn, Rachael Bella, Shannon Cochran
  

Trama, Recensione e Video

Uno strano fatto sconvolge la vita di due ragazze, una muore d'infarto in circostanze misteriose, l'altra rimane scioccata da un qualcosa che ha visto e le ha procurato un tale terrore da farle perdere l'uso della parola.
Per indagare sulla questione, arriva una giornalista, Rachel Keller, ingaggiata dalla madre di una delle due, poiché, giustamente, vuole vederci chiaro e fugare alcuni dubbi che la induco a pensare che il tutto possa celare qualcosa di orrendo.

sabato 9 ottobre 2010

- Rovine (Scott Smith)


Genere: Horror, Thriller

Pubblicato nel 2007 - L'autore è Scott Smith, conosciuto anche per un suo precedente romanzo dal titolo "Un Piano Semplice".
Di "Rovine" è stata fatta anche una trasposizione cinematografica, che secondo me è di livello inferiore rispetto al libro.

Trama e Recensione
Messico - Yucatan, Cobà. Zona impervia nel cuore della giungla.
Il caldo è diventato ancor più insopportabile, umidità ai massimi livelli e nugoli di zanzare acuiscono la stanchezza e il senso di oppressione causato dall'alta temperatura.
Eppure, tra il gruppo di escursionisti regna ancora un'atmosfera di spensieratezza e allegria. Ne fanno parte due coppie di giovani americani, Amy, Eric, Jeff e Stacy, un ragazzo spagnolo che si fa chiamare Pablo e infine Mathias, un tedesco che il resto della comitiva ha conosciuto pochi giorni addietro a Cancùn, in quel luogo da sogno dove tra mare, sabbia e tramonti da cartolina, stavano tutti beatamente trascorrendo le vacanze.
Perché allora venire qui, a bruciarsi gli ultimi giorni di meritato riposo, tra fatica, caldo opprimente e sudore?

giovedì 7 ottobre 2010

- Trailer Dei Film In Uscita Nella Seconda Settimana Di Ottobre


 Una Sconfinata Giovinezza

Genere: Drammatico
Produzione italiana - Anno 2010
Regia e Sceneggiatura: Pupi Avati
Musiche: Riz Ortolani

Attori: Fabrizio Bentivoglio, Francesca Neri, Serena Grandi, Erika Blanc, Gianni Cavina, Lino Capolicchio, Vincenzo Crocitti, Manuela Morabito, Osvaldo Ruggieri, Brian Fenzi, Marcello Caroli, Lucia Gruppioni, Riccardo Lucchese




°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

- The Box


Genere: Fantascienza, Thriller

Produzione statunitense - Anno 2009 (nei cinema italiani è arrivato il 21 luglio 2010)
Regia e Sceneggiatura: Richard Kelly
Scenografie: Alexander Hammond
Fotografia: Steven Poster
Musiche: Win Butler, Owen Pallett e Régine Chassagne

Attori: Cameron Diaz, Frank Langella, James Marsden, James Rebhorn, Michele Durrett, Gillian Jacobs, Andrew Levitas, Basil Hoffman, Lisa K. Wyatt, Jenna Lamia, John Magaro, Michael Zegen, Ian Kahn, Ryan Woodle, Scott Winters, Frank Ridley, Evelina Oboza, Allyssa Maurice, Patrick Canty, Kevin DeCoste


Trama, Recensione, Trailer
Richmond, Virginia 1976.
Mattina presto, una macchina che riparte e un pacco anonimo posato sullo zerbino di casa.
La giovane signora Norma Lewis non crede ai suoi occhi, davvero un insolito modo di consegna!
La scatola è avvolta in una carta marrone chiaro, non reca alcuna intestazione. E' lei la prima a prenderla tra le mani.
Poco dopo, insieme al marito Arthur, si ritrova a esaminarne il contenuto, si tratta di un misterioso cubo, con la sommità sovrastata da un vistoso pulsante scarlatto. Una lettera allegata incrementa ulteriormente la loro perplessità, senza fugare al momento dubbi e domande sul criptico e indesiderato aggeggio.

martedì 5 ottobre 2010

- Tredici a Tavola


Genere: Commedia

Produzione italiana - Anno 2004
Regia, Soggetto e Sceneggiatura: Enrico Oldoini
Scenografia: Marisa Rizzato
Costumi: Maria Luisa Montalto
Fotografia: Sandro Grossi
Montaggio: Raimondo Crociani

Attori: Giancarlo Giannini, Nicolas Vaporidis, Maria Amelia Monti, Angela Finocchiaro, Kasia Smutniak, Alessandro Benvenuti, Luca Angeletti, Manuela Borlotti, Silvia De Santis, Paolo Bonacelli, Gianna Giachetti, Niccolò Enriquez, Enrico Pappalardo

Trama, Recensione e Video
La storia è un piccolo capolavoro, è ambientata in Toscana, nel 1964.
Lo spettatore può assaporare la magia di quei preziosi anni sessanta attraverso i ricordi di Giulio.
Ormai uomo maturo, si ritrova a ripercorrere con la mente le strade della giovinezza, a ricalcare orme indelebili di giorni passati, attimi preziosi che credeva d'aver ormai accantonato nel profondo dei propri pensieri.
Nel presente, lo aspettano fratelli e cugini e la spiacevole incombenza del dover definire gli ultimi accordi per la vendita di una vecchia villa ormai in disuso, la casa in cui hanno trascorso tanti anni dell'adolescenza.
Giulio non aveva previsto l'eventualità d'essere travolto da tante emozioni, il ritrovarsi intensamente immerso in quella lontana eppur vicina realtà, invece, tanti flashback si affollano nella sua mente, sorrisi, voci, volti e...  il passato prende forma.
Estate del 1964, a movimentare la statica atmosfera di campagna contribuisce l'arrivo della giovane e bella Anna.

lunedì 4 ottobre 2010

- La Lettera Scarlatta

Genere: Drammatico, sentimentale

Titolo originale: The Scarlet Letter
Produzione statunitense - Anno 1995
Regia: Roland Joffè
Soggetto: Nathaniel Hawthorne
Sceneggiatura: Douglas Day Stewart
Musiche: John Barry

Attori: Demi Moore, Gary Oldman, Robert Duvall, Edward Hardwicke, Robert Prosky, Lisa Joliffe-Andoh, Roy Dotrice, Joan Plowright

Trama, Recensione e Video
La storia è ambientata nel seicento, a Salem, una cittadina del New England.
E' lì che si trasferisce da sola Ester Prynne, perché in quel periodo il marito Roger Chillingworth è tenuto lontano da vari impegni. Questa sua autonomia viene da subito malvista dalla puritana e bigotta gente del posto e la povera Ester si ritrova a dover sostenere una situazione difficile e inaspettata.
Le cose si complicano ulteriormente quando questioni di cuore arrivano ad agitare ancor più le acque torbide della maldicenza. L’attrazione per il fascinoso e tenebroso uomo, che incontra per caso il primo periodo del suo arrivo in quella zona del New England, è forte e immediata. Non sa ancora che si tratta del reverendo Arthur Dimmesdale! La scintilla però è ormai innescata e ciò che accade in seguito è conseguenza di un sentimento ormai radicato e incontrollabile, di una passione totale e travolgente.

sabato 2 ottobre 2010

- Omen: Il Presagio

Genere: Horror

Titolo originale: The Omen
Produzione statunitense – Anno 2006
E’ un remake di un film, dall’omonimo titolo, del 1976 
Regia: John Moore
Sceneggiatura: Dan McDermott e David Seltzer
Scenografia: Patrick Lumb
Colonna Sonora: Marco Beltrami e Jerry Goldsmith
Attori: Mia Farrow, Liev Schreiber,Giovanni Lombardo Radice, Julia Stiles, Seamus Davey-Fitzpatrick, David Thewlis

Introduzione
Omen: Il Presagio, non racconta una storia inedita, già in passato si sono succedute sul grande schermo immagini e situazioni riguardanti un protagonista indiscusso e diabolico, Damien! 
- Il 1976 segnò l'inizio della sua vita filmica, continuata poi nel 1978 con La Maledizione di Damien e seguita ancora da Conflitto Finale nel 1981, dove l'agghiacciante ragazzino è ormai diventato adulto e pericoloso per l'intera umanità.
- Dieci anni più tardi i registi Jorge Montesi e Dominique Othenin-Girard, con una mossa azzardata, osarono stravolgere la consueta linearità di quella vicenda filmica, scegliendo per la parte di Damien una bambina.
- Il film del 2006, che è l'ultimo in ordine cronologico, non esplora nuovi orizzonti della vita adulta del protagonista e nemmeno potenziali, fantastiche novità riguardanti una nuova versione cinematografica al femminile, ritorna a quel primo capitolo della storia e lo ricalca fedelmente, sia per quanto riguarda il titolo, che per la vicenda raccontata.

Trama, Recensione, Curiosità e Trailer
- Roma, Vaticano, osservatorio astronomico.
La grande cupola si apre parzialmente, su in alto, alla sommità di quella futuristica costruzione, rivelando un cielo scuro punteggiato di brillanti stelle. Il grande telescopio scruta quell'angolo d'universo, lancia il suo sguardo nell'impenetrabile volta celeste, dove occhio umano non può arrivare.
Padre Predraq Bjelac ha un sussulto, nella stanza il tempo sembra essersi fermato, quel che vede ha il potere di farlo sprofondare nell'angoscia, mentre un'agitazione concitata s'impossessa dei suoi pensieri. Guarda meglio, lassù, tra l'infinità di puntini luminosi che formano costellazioni familiari, c'è qualcosa di diverso, non ci sono dubbi, è un segno!

venerdì 1 ottobre 2010

- Chimaira (Valerio Massimo Manfredi)



- Genere: Thriller Archeologico

La prima pubblicazione risale al 2001, casa editrice Mondadori.

- Trama e Recensione
La vicenda è ambientata ai giorni nostri, a Volterra, cittadina toscana ricca di alabastro e testimonianze archeologiche d'epoca etrusca, romana, medievale. A turbare la millenaria quiete del borgo antico, sopraggiungono fatti inquietanti e inspiegabili, che mettono in allarme dapprima le forze dell'ordine, poi l'intera comunità locale.
Tutto ha inizio pochi giorni dopo l'arrivo di un giovane studioso, l'archeologo Fabrizio Castellani.

mercoledì 29 settembre 2010

- Sguardo Nel Vuoto


Genere: Drammatico, Thriller, Azione
Titolo originale: The Lookout
Nazionalità statunitense - Anno 2007
Regia e Sceneggiatura: Scott Frank
Scenografia: David Brisbin
Fotografia: Alar Kivilo
Musiche: James Newton Howard

Attori: Joseph Gordon-Levitt, Jeff Daniels, Matthew Goode, Sergio Di Zio, Isla Fisher, Carla Gugino, Alex Borstein, Bruce McGill, Alberta Watson, Janaya Stephens, Laura Vandervoort, Alex Borstein

 Trama, Recensione e Trailer
- Midwest, Kansas. Tarda ora, un tratto di strada fuori città.
Voci allegre, risa spensierate, rimbalzano cristalline perdendosi nel silenzio della notte estiva. I fari di un’auto fendono l’oscurità rivelando sprazzi di vegetazione sempre più rigogliosa. Lasciare posto al buio è quasi un gioco, decisione irresponsabile, dettata solo dall’ingenuità di un momento romantico. Lucciole, una moltitudine di puntini luminescenti, come pioggia magica riempie l’aria, visione d’ipnotica bellezza, cattura lo sguardo, conquista, ammalia. In un momento così incantevole il tempo sembra fermarsi, ma non svegliarsi in tempo da tale stupida incoscienza può essere fatale…

martedì 28 settembre 2010

- Trailer Dei Film In Uscita Nella Prima Settimana Di Ottobre


- La Pecora Nera

Genere: Commedia, Drammatico
Produzione italiana - Anno 2010
Regia e Sceneggiatura: Ascanio Celestini
Soggetto tratto dal libro e spettacolo teatrale dall'omonimo titolo, di Ascanio Celestini
Attori: Giorgio Tirabassi, Luisa De Santis, Barbara Valmorin, Maya Sansa

 °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

lunedì 27 settembre 2010

- Pane Amore e Fantasia


- Genere: Commedia

Produzione italiana - Anno 1953
Regia e Sceneggiatura: Luigi Comencini
Soggetto: Ettore Maria Margadonna
Scenografia: Gastone Medin
Fotografia: Arturo Gallea
Musiche: Alessandro Cicognini

Attori: Vittorio De Sica, Gina Lollobrigida, Marisa Merlini, Tina Pica, , Maria Pia Casilio, Roberto Risso, Memmo Carotenuto

- Trama, Recensione e Video
La vicenda è ambientata in un piccolo borgo dell'Italia centrale immerso nella povertà del periodo successivo alla guerra. Il paesello si chiama Sagliena ed è proprio qui che un maturo maresciallo dei carabinieri, tale Antonio Carotenuto, causa trasferimento, viene mandato a svolgere il suo lavoro. All’inizio questa nuova collocazione non gli va tanto a genio, ma dopo le prime perplessità riesce ad adattarsi più che bene.
Sì, la vita di paese è fin troppo tranquilla e monotona, ma da buon donnaiolo qual è, sa come movimentare e rendere intrigante la situazione, ha sempre avuto una predisposizione per le conquiste, una grande passione per il gentil sesso e per fortuna, in questo luogo arroccato e fuori dal mondo, di donne ce ne sono abbastanza!

domenica 26 settembre 2010

- The Grudge 2


- Genere: Horror

- Prodotto da Sam Raimi e Columbia Pictures - Anno 2006
- Regia: Takashi Shimizu
- Soggetto: Takashi Shimizu e Stephen Susco
- Sceneggiatura: Stephen Susco
- Scenografia: John Marcynuk
- Fotografia: Katsumi Yanagishima
- Musiche: Christopher Young
- Attori: Amber Tamblyn, Arielle Kebbel, Matthew Knight, Sarah Michelle Gellar, Misako Uno, Takako Fuji, Teresa Palmer, Jennifer Beals, Edison Chen, Christopher Cousins, Paul Jarrett, Eve Gordon, Jenna Dewan

Trama, Recensione, Curiosità e Trailer
- Tokio. Allison è una studentessa iscritta da poco alla prestigiosa International Ight Shool.
In quest'ambiente così nuovo per lei, si sente ancor più timida e impacciata, molto diversa dalle sue compagne di corso, che al contrario sono spigliate e allegre.
Alla fine delle lezioni, per cercare d’integrarsi nel gruppo e non rischiare di fare la figura della sempliciotta paurosa, accetta di seguire Vanessa e Miyuki lungo il percorso che costeggia una vecchia abitazione che molti ritengono stregata.
La casa ha davvero un aspetto da brividi, abbandonata a se stessa, mostra tutti i segni del tempo e delle intemperie.

venerdì 24 settembre 2010

- Stà Zitto, Smettila Di Lamentarti e Datti Una Mossa (Larry Winget)


Qui lo trovate in vendita con il 15% di sconto

- Genere: Life Coaching

-Trama, Recensione e BookTrailer
Come s'intuisce già dal titolo, questo è un libro che esce un po' dai soliti schemi e ha un approccio con il lettore decisamente originale.
Il fatto che nella patria d'origine sia diventato un caso editoriale e poi sia approdato in tante parti del mondo la dice lunga sul suo contenuto.
Cos'ha di tanto speciale?
Di sicuro nulla di filosofico e trascendentale e l'autore non aspira certo a porsi dalla parte del dotto e comprensivo psicoterapeuta, tutt'altro, le sue sono burbere "lavate di testa", un benefico schiaffo a errate convinzioni, una sonora scrollata alla parte più nascosta e più pigra di ognuno di noi.

Guadagna online

beruby.com - Guadagna acquistando online