Benvenuti!

Benvenuti! Qui troverete Libri e Film, con Trama (un po'), Recensione e Trailer

domenica 20 marzo 2011

- L'Ospite (Nicci French)


Genere: Thriller

Titolo originale: The Safe House - Anno 1998

L'autore
Sulla copertina del libro campeggia il nome dell'autore, Nicci French, ma contrariamente a quel che sembra, non è stato scritto da una sola persona, bensì da due!
Nicci French è lo pseudonimo di due coniugi londinesi, Nicci Gerrard e French Sean, entrambi giornalisti e autori di svariati libri di successo, tra cui Dolce e crudele, Sotto la pelle, La terza porta, Una Stanza nel buio, Memory.

Trama e Recensione
La storia è collocata in Inghilterra, in una zona della costa dell'Essex, dove la dottoressa Samantha Laschen si è trasferita da poco insieme a sua figlia, la piccola Elsie.
Samantha è una brava psicologa e ha investito tanto in questa nuova avventura di vita, in un posto che è certamente molto diverso dalla caotica, moderna e comoda Londra.
La sua nuova casa dista parecchi chilometri dal centro abitato, ha un giardino incolto e un aspetto poco curato, ma per lei va bene anche così.
Dopo le prime comprensibili titubanze, ha deciso che può essere il posto giusto per portare avanti i suoi progetti lavorativi e personali.
Tra questi, il più immediato, impegnativo ma gratificante, è scrivere un libro sul trauma, sul recupero dei pazienti che si sono trovati a vivere una simile esperienza sconvolgente.
In seguito avrà sempre la possibilità di trovare occupazione presso un importante ospedale della zona e magari coltivare ancor di più la relazione col suo nuovo compagno Danny, che per il momento non vive con lei, ma sembra intenzionato a prendere molto sul serio la loro relazione.
Le cose invece, cominciano da subito a dirottare verso una realtà diversa, imprevista.
A scombussolare la sua ovattata quotidianità arriva la proposta di alcuni agenti di polizia che la esortano, quasi senza possibilità di scelta, a ospitare la giovane e ricca Fiona Mackenzie, sottoposta a regime di protezione dopo essere scampata per un pelo all’assalto di alcuni balordi ancora ignoti, che facendo irruzione nella sua villa a notte fonda, hanno purtroppo barbaramente ucciso i genitori.
Ce la mette tutta Samantha, per cercare di far trovare a suo agio la nuova ospite. E’ l’inizio di giornate tranquille e spensierate, come non avrebbe mai sperato, ma ben presto, come un tarlo, strane situazioni e lo spettro di malcelati sotterfugi, cominciano a minare sempre più la sua sicurezza affettiva e professionale. Forse la realtà non è quella che sembra?

- Non avevo mai letto nulla di Nicci French, ho cominciato questo libro un po’ prevenuta, senza sapere cosa aspettarmi. Nell’immediato sono stata attratta dal titolo, breve, eppure foriero d‘interessanti sviluppi narrativi.
Non mi sbagliavo, l’intreccio della storia, oltre che sulla vita della protagonista, si concentra molto su questo ospite, un personaggio fragile e ambiguo, che suscita pena e allo stesso tempo lascia intravedere una profondità forse torbida e insondabile.
E' un mistero che s’insinua tra le pagine da subito, andando in crescendo col proseguire della lettura, anche se purtroppo, alcuni passi della trama, rischiano di far perdere un certo valore all’insieme narrativo.
Il finale naturalmente non ve lo posso svelare, ma è di quelli che spiazzano e fanno pensare, si può non approvarlo ma lascia ugualmente con qualche brivido lungo la schiena.
La coppia di autori-coniugi Nicci French, ha saputo caratterizzare bene i personaggi, in special modo la protagonista, attraverso di lei, i suoi pensieri, le percezioni più nascoste, gli altri interpreti prendono ancor più spessore.
Mi sento di consigliare questo libro a chi ama i thriller con intreccio psicologico.
Riesce a catturare con semplicità e mistero.

5 commenti:

  1. Mi è del tutto nuovo questo libro. Grazie per la segnalazione. E' un genere che mi può piacere!

    RispondiElimina
  2. ciao Tiziana a me piacciono i triller a sfondo psicologico, quindi penso che sia il mio film, grazie per la recensione sempre interessante baci rosa a presto buona domenica:)

    RispondiElimina
  3. grazie per l'info!! i thriller mi piacciono molto!! un abbraccio e felice domenica :)

    RispondiElimina
  4. Ciao Tizyana, siamo sempre bene informati con te,
    il fotto che il giorno ha solo 24 ore e è impossibile fare quello che si vorrebbe...
    Bella la mia battuta, non ti pare?
    Buona domenica cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Uhm, molto interessante... metterò in lista ;-)

    E.

    RispondiElimina

Guadagna online

beruby.com - Guadagna acquistando online