Benvenuti!

Benvenuti! Qui troverete Libri e Film, con Trama (un po'), Recensione e Trailer

lunedì 28 febbraio 2011

- Blood Diamond - Diamanti di Sangue

Genere: Drammatico, Azione, Guerra

Titolo originale: Blood Diamond
Produzione statunitense - Anno 2006
Regia: Edward Zwick
Soggetto: Charles Leavitt e Gaby Mitchell
Sceneggiatura: Charles Leavitt
Scenografia: Olivia Bloch-Lainé
Costumi: Ngila Dickson
Fotografia: Eduardo Serra
Montaggio: Steven Rosenblum
Musiche: James Newton Howard

Attori e Personaggi: Leonardo Di Caprio - (Danny Archer), Djimon Hounsou - (Solomon Vandy), Kagiso Kuypers - (Dia Vandy - figlio di Solomon), Jennifer Connelly - ( Maddy Bowen - giornalista americana), David Harewood - (Capitan Poison), Arnold Vosloo - (Colonnello Coetzee)

Trama, Recensione e Trailer
1999 Sierra Leone - Se una guerra deve continuare, allora ci servono armi, se questa guerra deve andare avanti, è perché c'è molta richiesta di diamanti e ci sono mani avide pronte a tutto.
Lo sa bene Danny Archer, lui che pur essendo bianco, l'Africa ce l'ha nel sangue, ma ha imparato bene a non amarla troppo, a servirsi di lei, per andare un po' più incontro all'idea di benessere dei Paesi industrializzati e di conseguenza anche alla sua.
Lui è il prodotto del suo passato e certe cose lasciano il segno, asciugano l'anima, la rendono arida, o forse è solo una dura corazza quella che s'indossa per sopravvivere. Danny ha sempre agito senza farsi troppe domande, lasciandosi scivolare addosso, tutte le ingiustizie, la violenza e la sopraffazione attorno a lui. Ex mercenario in Rhodesia, poi scaltro trafficante d'armi, ha imparato a trattare con disinvoltura con i ribelli che accendono i focolai della guerriglia e tengono viva la guerra civile. Sono i R.U.F. (Fronte Rivoluzionario Unito), violenti, inaffidabili e crudeli, ma hanno bisogno di lui e della sua infida merce, così come Danny ha bisogno di loro. E' uno scambio alla pari, armi in cambio di diamanti!
Avidi compratori già ce ne sono, pronti in molte parti del mondo.

venerdì 25 febbraio 2011

- Al Cinema Dal 25 Febbraio


Manuale D'Amore 3

Genere: Commedia, Romantico
Produzione italiana
Regia: Giovanni Veronesi

Sceneggiatura: Ugo Chiti e Giovanni Veronesi

Attori: Robert De Niro, Riccardo Scamarcio, Carlo Verdone, Michele Placido, Monica Bellucci, Valeria Solarino, Laura Chiatti, Donatella Finocchiaro, Emanuele Propizio

- Giovanni Veronesi, con questo "Manuale D'Amore 3", continua la sua saga iniziata circa sei anni fa, raccontandoci ancora avventure e disavventure sentimentali e passionali.

Il cast d'attori è molto interessante, composto da nomi di grande rilievo, tra cui Monica Bellucci, Robert De Niro, Carlo Verdone, Michele Placido, Riccardo Scamarcio, Laura Chiatti.
Troviamo personaggi variegati, che spaziano dal giovane e ambizioso avvocato, all'affermato anchorman televisivo, per passare poi al professore americano di Storia dell'arte e al giovane tassista Cupido che tiene i fili di tutte le peripezie amorose dei protagonisti.
La vicenda è suddivisa in tre storie, ognuna ambientata in diversi periodi della vita: giovinezza, maturità, oltre. Tra le interpreti femminili è una bella lotta in quanto ad avvenenza, sono tutte una più bella e sensuale dell'altra, un ingrediente che aggiunto agli altri, rende questo film ancora più appetibile, specie per il genere maschile.

mercoledì 23 febbraio 2011

- Amanti e Altri Predatori (Kitty Ray)


Genere: Sentimentale, Drammatico

- L'autrice è la quarantaduenne inglese Kitty Ray, questo suo libro si è aggiudicato il premio come "migliore opera prima" della Romantic Novelists' Assiociation inglese.

Trama e Recensione

Kitty Ray in modo semplice ma efficace, trasporta il lettore fin dalle prime righe nella dimensione apparentemente tranquilla della vita di Emma, ormai matura donna quasi cinquantenne.
E' tra le vecchie cose di una soffitta polverosa, che lei comincia a ripercorrere con i ricordi gli anni della sua post adolescenza, quel periodo magico e tumultuoso che l'aveva vista parecchi anni addietro, arrivare acerba studentessa dai solidi valori, in una Londra già caotica e piena d'insidie seduttive e venali.

domenica 20 febbraio 2011

- il Messaggero



Genere: Thriller, Horror

Titolo originale: The Haunting In Connecticut
Produzione statunitense - Anno 2009
Regia: Peter Cornwell
Sceneggiatura: Tim Metcalfe e Adam Simon
Musiche: Robert J. Kral

Attori: Kyle Gallner - (Matt Campbell), Virginia Madsen - (Sara Campbell), Martin Donovan - (Peter Campbell), Elias Koteas, Amanda Crew, Sophi Knight

Curiosità: Il film è ispirato a una misteriosa vicenda di cronaca americana degli anni ottanta.


Trama, Recensione e Trailer
- Stati Uniti D'America
La vita dei coniugi Campbell è stravolta da un problema di salute del figlio diciannovenne Matt. Purtroppo è affetto da una grave forma di tumore che lo costringe a sottoporsi a molte sedute di chemioterapia. Il tutto è complicato dall'eccessiva lontananza dell'ospedale, che costringono Matt e la madre Sara, a lunghi e faticosi viaggi per raggiungerlo. Per rendere la cosa più fattibile, Sara non trova altra soluzione che cercare un'abitazione in affitto nel Connecticut, il più vicino possibile alla clinica. Non ha molte pretese e neanche tanto denaro da spendere. Le andrebbe bene qualsiasi cosa, anche un minuscolo appartamento. Invece con sua immensa sorpresa, trova una grande casa vittoriana a prezzo stracciato. Non sta lì a farsi troppe domande se un simile affare possa celare o meno qualche inghippo, la cosa importante è che l'intera famiglia si possa trasferire, hanno tutti bisogno di quel minimo di tranquillità che non li faccia precipitare totalmente nel caos.
La situazione, invece, è destinata a farsi molto più complicata del previsto.
Tra le molte stanze della nuova abitazione, sembra celarsi un mistero che arriva prepotente a sconvolgere quel flebile equilibrio che tutti cercano a fatica di riconquistare.

mercoledì 16 febbraio 2011

- il Nascondiglio Del Diavolo


Genere: Fantascienza, Horror, Avventura

Titolo originale: The Cave
Produzione statunitense e tedesca - Anno 2005
Regia: Bruce Hunt
Sceneggiatura: Michael Steinberg e Tegan West
Scenografia: Pier Luigi Basile

Attori: Cole Hauser (Jack), Eddie Cibrian (Tyler), Morris Chestnut (Buchanan), Piper Perabo (Charlie), Rick Ravanello, Marcel Iures, Lena Headey, Kieran Darcy Smith, Marcel Iures, Vlad Radescu

Trama, Recensione e Trailer
Romania - Una zona impervia nel cuore della foresta e un'abbazia incastonata tra pareti rocciose. Sembra quasi un miraggio, una visione impossibile in mezzo a cotanta desolazione, con la sua cupola e gli affreschi scrostati ma ancora ben visibili. L'aspetto di totale abbandono in cui versa, è ancora più palese all'interno. Uno sparuto gruppo di uomini, varca la soglia della sua grande porta, che non vede orma umana da tanto tempo. Il sapore di polvere e mistero che regna in quel luogo, non ferma la loro esplorazione, tutto è soffuso d’inquietante e tetra bellezza.

domenica 13 febbraio 2011

- Al Cinema Dall'11 Febbraio 2011


Rabbit Hole

Genere: Drammatico
Produzione statunitense
Regia: John Cameron Mitchell
Sceneggiatura: David Lindsay-Abaire

Musiche: Anton Sanko

Attori: Nicole Kidman, Dianne Wiest, Aaron Eckhart, Sandra Oh, Miles Teller, Jon Tenney, Tammy Blanchard, Patricia Kalember, Mike Doyle, Giancarlo Esposito


- Film malinconico, che riesce a toccare il cuore e le corde dell'emotività.
Tra gli attori spicca la presenza dell’eterea Nicole Kidman, qui nelle vesti di Becca, una donna che per un gioco crudele del destino, si ritrova ad affrontare un periodo molto difficile. Il grave incidente dell’amato figlio Danny, getta lei e il marito nello sconforto più totale, fino a minare gravemente la stabilità del loro felice matrimonio.

lunedì 7 febbraio 2011

- Devil


Genere: Horror

Nazionalità statunitense - Anno 2010
Regia: Drew Dowdle e John Erick Dowdle
Soggetto e Produzione:  Manoj Night Shyamalan
Sceneggiatura: Brian Nelson
Fotografia: Tak Fujimoto

Attori: Chris Messina (detective Bowden) , Geoffrey Arend (Vince), Logan Marshall-Green (Tony), Bojana Novakovic (Sarah), Jenny O'Hara (Jane), Jacob Vargas (Ramirez), Bokeem Woodbine (Ben), Matt Craven (Lustig), Caroline Dhavernas

Trama, Recensione e Trailer
Philadelphia - Un giorno come tanti, il solito frenetico caos cittadino, gente che va e viene, ognuno occupato con le proprie varie incombenze. E’ lo stesso nei pressi di un grande grattacielo, mastodontica costruzione di cemento e tecnologia, a cui si affidano cinque ignare persone, inconsapevoli di quel che negli immediati minuti dovrà succedere. Certo, prendere l’ascensore dovrebbe essere la cosa più normale del mondo, specie se ci si trova in una rassicurante, curata e tecnologica location, ma qui sono in agguato accadimenti diversi e purtroppo, la lenta ascesa si blocca verso il piano 22.

sabato 5 febbraio 2011

- In Programmazione al Cinema dal 4 Febbraio 2011

Femmine Contro Maschi

Genere: Commedia
Produzione italiana
Regia: Fausto Brizzi
Sceneggiatura: Fausto Brizzi, M. Martani, M. Bruno, Pulsatilla
Fotografia: Marcello Montarsi
Musiche: Bruno Zambrini
Attori:  Ficarra e Picone, Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Serena AutieriNancy Brilli, Emilio Solfrizzi, Francesca Inaudi, Roberto Angeletti, Luca Biagini, Wilma De Angelis, Fabio De Luigi


- Dopo Maschi Contro Femmine uscito a ottobre 2010, Fausto Brizzi ci presenta Femmine Contro Maschi, un film che riprende il filo intrecciato nella prima trama, ma in questa nuova edizione, pur riconfermando quasi tutti i personaggi, fa diventare protagonisti proprio quelli che in precedenza avevano un ruolo di secondo piano.

giovedì 3 febbraio 2011

- Le Avventure Galanti Del Giovane Molière


Genere: Commedia

Titolo originale: Molière
Produzione francese - Anno 2007
Regia: Laurent Tirard
Sceneggiatura e Soggetto: Laurent Tirard, Grégoire Vigneron
Scenografia: Francoise Dupertuis
Costumi: Gilles Bodu-Lemoine, Pui Lai-Huam, Pierre-Jean Larroque
Fotografia: Gilles Henry
Musiche: Frédéric Talgorn

Attori e Personaggi: Romain Duris (Jean-Baptiste Poquelin, detto Molière), Laura Morante (Elmire Jourdain), Fabrice Luchini (Monsieur Jourdain), Fanny Valette (Henriette Jourdain), Ludivine Sagnier (Célimène), Gilian Petrovsky (Thomas), Edouard Baer (Dorante)

Anteprima
Il grande commediografo francese Jean-Baptiste Poquelin nacque a Parigi nel 1622. E' conosciuto principalmente come Molière e per le opere che ha saputo confezionare. All'epoca, per il loro particolare genere innovativo, fecero addirittura scalpore, ma oggi gli fanno meritare l'appellativo di fondatore della commedia moderna. Dei cinquantuno anni della vita di Molière si sa praticamente tutto, a eccezione di un periodo della sua gioventù, che rimane ancor oggi avvolto nel mistero, una cosa che ha incuriosito non poco biografi e appassionati del settore, che in molti casi, si sono affannati a cercare indizi e curiosità per colmare quel buco oscuro. Di certo si sa che il grande artista francese, ha cominciato improvvisamente a sfornare innumerevoli opere, che lo hanno portato poi al successo. Si dice che trasferisse nelle sue storie teatrali avvenimenti della sua vita reale. E’ stato proprio questo che ha ispirato il regista Laurent Tirard, quando ha deciso di realizzare un'opera cinematografica a lui dedicata.
Il film uscito in Francia come Molière, è arrivato dalle nostre parti con un titolo un po' più fantasioso, Le Avventure Galanti Del Giovane Molière.

Trama, Recensione e Trailer
- Parigi 1657 - Jean-Baptiste Poquelin, in arte Molière, si ferma un attimo rapito da mille pensieri, che grande effetto gli fa trovarsi su questa strada!
Lo sguardo indugia sulla costruzione che si staglia davanti ai suoi occhi, sui gradini che tra poco salirà. Un teatro, che emozione!
L'interno non lo entusiasma tanto e a dir la verità, nonostante la sua passione per tutto ciò che è recitazione e spettacolo, non si sente con lo spirito giusto per affrontare un'ennesima rappresentazione scenica, ma lo sa bene, non può deludere la sua compagnia. Ad ogni modo ha deciso, di cose allegre non se ne parla proprio, non ha voglia di commedie, farse, storielle leggere per far ridere il pubblico, forse perché la tristezza che è in fondo al suo cuore e che solo lui conosce, gli suggerisce ben altro. E' sua intenzione portare in scena un'opera drammatica!

Guadagna online

beruby.com - Guadagna acquistando online