Benvenuti!

Benvenuti! Qui troverete Libri e Film, con Trama (un po'), Recensione e Trailer

mercoledì 25 luglio 2012

- Nessuno è perfetto



Genere: Commedia

Produzione italiana - Anno 1981
Regia: Pasquale Festa Campanile
Soggetto: Enrico Oldoini, Franco Ferrini e Bernardino Zapponi
Sceneggiatura: Enrico Oldoini, Franco Ferrini, Bernardino Zapponi e Renato Pozzetto
Scenografia: Giantito Burchiellaro
Fotografia: Alfio Contini
Musiche: Riz Ortolani

Attori: Ornella Muti (Chantal), Renato Pozzetto (Guerrino Castiglioni), Lina Volonghi (suocera di Guerrino), Massimo Boldi (tassista Lingua Profonda), Gabriele Tinti, Benedetto Ravasio, Felice Andreasi

Trama, Recensione e Trailer
Guerrino Castiglioni dopo essere rimasto vedovo si è rassegnato a vivere con la possessiva e petulante suocera, madre della sua defunta moglie.
Questa insolita convivenza dà spesso adito a pettegolezzi e addirittura c'è chi insinua che tra loro ci sia una torbida relazione di sesso.
Tra i fautori di questa tesi c'è un tassista indiscreto e chiacchierone, che per l'innata caratteristica di non farsi mai i fatti suoi, è conosciuto nella cerchia di amici con il nomignolo "lingua profonda".
Tutti rimangono meravigliati e ammirati quando Guerrino conosce e conquista la bellissima e seducente Chantal, tra i due è subito passione travolgente, tanto che ben presto convolano a nozze.
Il loro palese amore disturba non poco la ben più stagionata suocera, che si sente ingiustamente scalzata dal suo precedente ruolo di mamma acquisita e compagna consolatrice.

venerdì 20 luglio 2012

- Them


Genere: Horror - Thriller

Produzione francese - Anno 2006
Titolo originale: Ils

Regia e sceneggiatura: David Moreau e Xavier Palud
Fotografia: Axel Cosnefroy
Montaggio: Nicolas Sarkissian
Costumi: Elisabeth Mehu
Musiche: Renè-Marc Bini

Attori: Michael Cohen (Lucas), Olivia Bonamy (Clementine), Maria Roman (Sandra), Adriana Mocca, Camelia Maxim e Alexandru Boghiu

Trama, Recensione e Trailer
- Romania - 40 km a nord di Bucarest: Snagov
Tarda sera. Madre e figlia percorrono un tragitto fuori città, l'atmosfera non è delle più tranquille all'interno dell'auto. La discussione ha preso toni piuttosto accesi, ma a un certo punto qualcosa richiama l'attenzione della signora alla guida, forse un'ombra fugace che attraversa fulminea la strada avvolta dall'oscurità. E' un attimo, la reazione istintiva è quella di sterzare bruscamente e in pochi secondi le due donne si ritrovano con la macchina rovinosamente fuori uso. Intorno solo uno spettrale silenzio, rotto a tratti da qualche rumore indefinibile che si perde tra la limitrofa, intricata vegetazione. Il nero della notte può nascondere inaspettate insidie.

Guadagna online

beruby.com - Guadagna acquistando online