Benvenuti!

Benvenuti! Qui troverete Libri e Film, con Trama (un po'), Recensione e Trailer

mercoledì 8 settembre 2010

- Creep: Il Chirurgo

- Genere: Horror, Thriller

- Scheda
- Produzione britannica e tedesca - Anno 2004
- Regia, Soggetto e Sceneggiatura: Christopher Smith
- Attori: Franka Potente, Sean Harris, Jeremy Sheffield, Ken Campbell, Vas Blackwood, Paul Rattray, Kelly Scott

- Trama, Recensione e Trailer
Londra - metropolitana
E' mezzanotte, Kate non si è accorta che l'ultima corsa è ormai passata. Seduta, con la testa appoggiata al muro, presa dalla stanchezza, si era addormentata. Accorgersi che quel luogo fino a poche ore prima affollato di persone, ora è ormai silenzioso e desolatamente deserto le mette i brividi lungo la schiena... e pensare che doveva recarsi a un importante concerto!
Quel che segue poi ha i contorni di un incubo.
Sola, in quel posto che di notte diventa ostile e pericoloso, dovrà vedersela con una presenza che si rivela presto psicologicamente labile e spietata.
Nel cercare una via verso la salvezza, si spingerà invece sempre più in profondità, in un dedalo di fogne maleodoranti ed echeggianti di sinistri lamenti...
Chi c'è sotto quelle oscure vie sotterranee di Londra?
Riuscirà Kate a riguadagnare la libertà?

La paura di rimanere intrappolati in un luogo buio e deserto, l'eventualità di ritrovarsi coinvolti in una situazione insolita e pericolosa, è insita in ognuno di noi, specie di questi tempi turbolenti e animati da accadimenti drammatici. I telegiornali ci bombardano continuamente con notizie allarmanti, guerre, attentati, serial killer mai catturati, kamikaze come mine vaganti, potenziali esecutori di stragi imminenti...
Non c'è proprio da star tranquilli!
Christopher Smith ha visto giusto, nel realizzare questo film, ha proposto una storia che riesce a scavare nelle paure profonde dello spettatore, scaraventandolo insieme con la protagonista, negli antri profondi di una metropolitana e poi ancora più in là, dove tutto è oscurità e mistero.
Poteva mancare una presenza inquietante e misteriosa?
Una entità che potrebbe essere soprannaturale oppure crudamente reale? Certo che no!
Il regista sceneggiatore Smith, non ci ha fatto mancare nulla e come in un horror che si rispetti, ha inserito nella trama il cattivo, un predatore della notte che ha come casa gli antri putrescenti di angoli dimenticati nel ventre della terra. La vicenda però, non è così scontata, o forse sì. Ad ogni modo le cose sono un pò più complesse di quel che possono apparire, il passato può nascondere altri segreti e forse sul finale ci si può anche ritrovare a pensare che i carnefici possono spesso essere a loro volta vittime, della vita, della pazzia, dell'abbandono.
Un buon uso della macchina da presa che s'insinua tra le oscure ambientazioni delle scenografie, riesce a trasmettere una sensazione di claustrofobica angoscia, in sintonia con le varie peripezie della protagonista, regalando momenti di ottima tensione. Un buon uso di effetti speciali fa il resto.
Buona la prova recitativa di Franka Potente, che col personaggio Kate, ha praticamente quasi tutta la pellicola dalla sua parte, in quanto gli attori in questo film si contano sulle dita di una mano. Spetta a lei quindi mantenere alta la suspence per quasi tutti gli ottantacinque minuti della trama.
A Sean Harris, verso la seconda parte del film, spetta il duro compito di trasmettere allo spettatore la follia e il raccapriccio di azioni orride. Il finale regala delle verità che possono finalmente chiudere il cerchio di quel mistero filmico da svelare.
Consigliato a chi ama gli horror con risvolti thriller.


- Trailer Originale


2 commenti:

  1. Ciao Tizyana, il genere horror mi piace quando ha un senso, non fine a se stesso, non mi piacciono quei finali dove sembra dover ricominciare tutto da capo, che vogliono lasciarti la sensazione di inquietudine e paura, questo che tu presenti in questo tuo post sembra interessante.

    RispondiElimina
  2. A me piacciono quasi tutti gli horror, penso che dalle tue note sia un film che rientra nel mio gradimento.Ciao

    RispondiElimina

Guadagna online

beruby.com - Guadagna acquistando online